Un mare di pesci da rispettare (prima parte)

Il mare è contemporaneamente una fonte di ricchezza e un delicato patrimonio ambientale da salvaguardare, ma garantire un equilibrio tra questi due aspetti complementari non è sempre facile.   Martedì 26 Marzo è venuto a trovarci Fabio Figurella, istruttore subacqueo della  Diving Academy, un centro  per la formazione d'eccellenza di subacquei a tutti i livelli, che da diversi anni si occupa di promuovere la salvaguardia dell'ambiente marino e delle specie che lo abitano.
L'attività, promossa nell'ambito del Progetto Giovani, ha fornito diversi spunti  di riflessione ai ragazzi presenti che hanno potuto  soffermarsi sull'importanza di un consumo responsabile di pesce e sulla necessità di promuovere uno sfruttamento sostenibile delle risorse marine

Di seguito sono riportati i lavori realizzati dai ragazzi delle classi che hanno partecipato.


Il rap della 1G
video
Se i pesci vuoi salvare... non inquinare!
non gettare rifiuti ... perché i pesci sono muti!!
Smettila di pescare ... le specie da salvare!!!
SII INTELLIGENTE… MANGIA DIFFERENTE!!!
Fattene una ragione ... Non usare più l'arpione!!!
Proteggere conviene … salviamo le balene!!!
Mangia il sugarello...ti crescerà il cervello!!!
SII INTELLIGENTE… MANGIA DIFFERENTE!!!
Il pesce poco costoso...può essere  gustoso!!!
Consuma consapevole...non essere arrendevole!!
Varia il pescato...stuzzica il palato!!!
SII INTELLIGENTE… MANGIA DIFFERENTE!!!


Conoscere per rispettare 1G

Eccoci al lavoro coadiuvati dal prof. Melodia
e dal microscopio collegato alla Lim.
Per imparare a rispettare l'ambiente marino bisogna conoscerlo da vicino, non vi pare??  Guardiamo il mare e le creature che lo popolano troppo spesso senza consapevolezza, senza soffermarci a pensare alla sua complessità e delicatezza. Il mare ci sembra infinito ed infinita ci appare al sua capacità di assorbire e compensare uno sfruttamento che sta diventando sempre più massiccio e indiscriminato. 
Dobbiamo fermarci a riflettere per ricavare informazioni  che ci permettano di analizzare la realtà marina in modo più approfondito e consapevole.  

Le lezioni tenute dalla prof.ssa Costa e dal prof. Melodia sono andate proprio in questa direzione. Durante i loro laboratori abbiamo appreso importanti nozioni di anatomia comparata e abbiamo avuto la bella opportunità di sezionare degli scampi. Conoscere da vicino una specie acquatica ci ha fatto comprendere la sua meravigliosa complessità. Grazie ai  "prof" !!!
Gli alunni della 1G



Lo slogan della 2G














La presentazione della 1B

                                                  





Il lavoro della 2I